WikipediaLogoSmall.png Questa pagina contiene articoli tratti da Wikipedia. L'articolo originale lo trovi in Andrzej Sapkowski. La lista degli autori la puoi vedere nella la cronologia della pagina. Come per Witcher Wiki, l'articolo di Wikipedia è disponibile sotto il GNU Free Documentation License.



Andrzej Sapkowski (Łódź, 21 giugno 1948) è uno scrittore di romanzi fantasy polacco.

È famoso, principalmente, per la serie di racconti fantasy con protagonista il witcher (wiedźmin in polacco) Geralt di Rivia, da cui è stata tratta una serie di videogiochi iniziata con The Witcher nel 2007, un film e due serie televisive, oltre ai fumetti e ai giochi non virtuali.

Biografia

Prima di diventare scrittore, Sapkowski ha studiato economia e ha lavorato come rappresentante alla vendita per una società straniera. Sin da giovane si appassiona per la letteratura fantasy, specie ad autori quale J. R. R. Tolkien , Ursula K. Le Guin, Roger Zelazny, Michael Moorcock, Jack Vance, Stephen R. Donaldson e Marion Zimmer Bradley.[1]

Quando la celebre rivista fantascientifica polacca Fantastyka organizza un concorso letterario, decide di partecipare scrivendo nell'inverno 1985 il racconto Wiedźmin (Il witcher).[2] Il racconto ottiene l'attenzione inaspettata dei lettori polacchi, e spinto dalle loro richieste, Sapkowski decide di continuare a scrivere sul witcher Geralt e di intraprendere la carriera di scrittore.[1]

Sapkowski ha vinto cinque premi Zajdel Awards, tre per i racconti Il Male Minore (Mniejsze zło, 1990), La Spada del Destino (Miecz przeznaczenia, 1992) e Nel Cratere della Bomba (W leju po bombie, 1993) e due per i romanzi Il Sangue degli Elfi (Krew elfów, 1994) e Narrenturm (2002).

Sapkowski ha vinto nel 2003 due premi spagnoli Ignotus: il premio per la miglior antologia con la raccolta Il Guardiano degli Innocenti (Ostatnie życzenie), mentre con I Musicanti (Muzykanci) il premio per il miglior racconto di letteratura straniera.

I libri di Sapkowski sono stati tradotti in ceco, russo, lituano, tedesco, spagnolo, francese, inglese, italiano, sloveno e portoghese.

Bibliografia

Saga Witcher

Raccolta di racconti

The Witcher Saga

Narrenturm trilogia (o Trilogia Hussita)

Altre opere

Riferimenti

  1. 1,0 1,1 Intervista ad Andrzej Sapkowski, Sugarpulp. URL consultato l'8 marzo 2016.
  2. Intervista ad Andrzej Sapkowski, Eurogamer, 19 febbraio 2012. URL consultato l'8 marzo 2016.

Navigazione

Saga Witcher

Libri

Il Guardiano degli InnocentiLa Spada del DestinoIl Sangue degli ElfiIl Tempo della GuerraIl Battesimo del FuocoLa Torre della RondineLa Signora del LagoLa Stagione delle Tempeste
Videogiochi The WitcherThe Witcher 2: Assassins of KingsThe Witcher 3: Wild Hunt (Hearts of StoneBlood and Wine)
Fumetti FumettiIl Sangue degli ElfiLa Strada del Non RitornoGeraltIl Male MinoreL'Ultimo DesiderioIl Limite del PossibileIl TradimentoThe Witcher: La Casa di VetroThe Witcher: Figli della Volpe
Giochi non virtuali Gwent: The Witcher Card GameThronebreaker: The Witcher TalesThe Witcher Adventure GameThe Witcher Battle ArenaThe Witcher: Crimson TaleThe Witcher: Rise of The White WolfThe Witcher Gioco di RuoloThe Witcher VersusWiedźmin: Gra WyobraźniWiedźmin: Przygodowa Gra Karciana
Adattamenti cinematografici The Hexer (film)The Hexer (serie TV)The Witcher (film)The Witcher Netflix


dk:Andrzej Sapkowski

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.