Ardal aep Dahy era un nobile nilfgaardiano e anche il comandante dell'Armata Orientale durante le Guerre Settentrionali. In seguito, assieme a Joachim de Wett, il conte di Broinne e d'Arvy e Stefan Skellen, cospirò per rimuovere Emhyr var Emreis dal trono imperiale e porre al suo posto Morvran Voorhis.

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.