Witcher Wiki
Witcher Wiki

I barghest sono degli spettri associati ad azioni malvage. Simili a mastini spettrali, appaiono di notte attaccando gli ignari viaggiatori.

Nel mondo reale, il barghest è una creatura mitologica medievale, citata le prime volte nelle leggende dei popoli germanici. Compare come una versione spettrale di un lupo, che perseguita chi ha commesso gravi crimini durante la propria vita. Fa anche parte del folclore inglese, specie dello Yorkshire, dove "barghest" è il nome dato ai leggendari mastini neri.

The Witcher[]

Template:Infoboxbestiario I barghest - creature asservite alla Bestia, che infestano le campagne di Vizima. Alcuni li definiscono cani che si sono tramutati in mostri da una maledizioni; altri credeno che vengano dallo spirito del mondo per tormentare gli abitanti di un villaggio. Schiere di Barghest appaiono dal cielo nel mezzo della notte per uccidere coloro che tardano a rientrare nelle case.

Dal diario[]

"La gente dice che i barghest sono spettri che si materializzano sottoforma di cani infernali e perseguitano i vivi. Secondo alcune superstizioni, questi mostri sono esploratori della Caccia Selvaggia. Altre leggende dicono che i fantasmi appaiono come un segno del divino e acquisiscono un corpo. Comunque tutti i racconti concordano in una cosa: i barghest non mostrano alcuna pietà per i vivi."

Luoghi[]

Fonti[]

  • Il talento di bronzo Conoscenza dei Mostri aggiunge una voce sul diario per Graveir, Ghoul, Drowner e Barghest.
  • I Barghest
  • Nel Capitolo I, una "Vecchia cittadina" (che si trova in una delle case del villaggio) può parlare a Geralt dei barghest in in cambio di cibo. La conversazione aggiunge una voce al diario riguardante questi mostri.

Note[]

  • Nel Prologo, Lambert sostiene che lo Stile Veloce è ottimo da utilizzare contro i barghest, ma la conversazione non aggiunge alcuna voce al diario.
  • Nel Capitolo I, una "Vecchia cittadina" può parlare a Geralt dei barghest in in cambio di cibo. La conversazione non aggiunge una voce al diario per i barghest ma per l'Ectoplasma.
  • Geralt può saccheggiare i resti dei barghest per i loro teschi, per le Zanne di bestia, e/o per l'Ectoplasma senza possedere la rispettiva voce del diario per questi ingredienti. Nei resti dei barghest tuttavia non appare la Polvere dei morti a meno che Geralt non abbia letto il libro I Barghest.

Blood and Wine[]

Template:Infoboxbestiario3 I barghest compaiono nell'espansione di The Witcher 3, Blood and Wine. Possono essere evocati dai wight.

Tattiche[]

Solitamente i barghest si trovano in branchi di tre o più esemplari. Attaccano in maniera simile ai lupi, ma hanno alcune differenze fondamentali. In primis, sono in grado di compiere uno scatto che travolge Geralt lasciandolo stordito per qualche istante, attacco che usano se para troppi attacchi di fila. Sono inoltre immuni all'incenerimento, quindi il Segno Igni è pressoché inutile contro di loro.

È importante notare che se si utilizza la modalità alternativa del Segno Quen, "scudo attivo", i barghest sputeranno contro il witcher una fiamma spettrale, spezzando lo scudo e provocandogli un effetto di incenerimento. La tattica migliore per difendersi rimane quindi schivare i loro colpi.

Il Segno Aard si dimostra estremamente utile, specialmente se potenziato, in quanto può atterrarli permettendo di ucciderli in un colpo solo. I Segni Axii e Yrden sono anche utili, in quanto il possono rispettivamente stordire e rallentare. Inoltre una lama imbevuto di unguento anti-spettri infliggerà danni maggiori a queste creature.

Dal diario[]

Rifuggite dal peccato e dalle cattive azioni e, se mai foste tentati dal male, ricordate la piaga di barghest che ha colpito gli abitanti della periferia di Vizima!
"Sermoni per i giorni di festa"
Reverendo Yomen di Tretogor
I sempliciotti credono che compiere azioni particolarmente malvagie scateni l'ira degli dèi sotto forma di cani fantasma conosciuti come "barghest", che si aggirano per le strade di notte. Anche se questa storia fosse vera, i barghest sono u pericolo sia per i santi che per i peccatori, visto che attaccano entrambi con egual ferocia. I witcher raramente credono negli dèi, ma riconoscono l'esistenza dei barghest e sanno che sono sempre collegati a qualche evento tragico avvenuto nel passato. Secondo loro i barghest sono il risultato di qualche maledizione o di una concentrazione di cattiveria.
I barghest, come i lupi, sono più forti in branco. Circondano la preda, attaccandola e facendola a pezzi con le zanne. Se la preda si difende con troppa determinazione, attaccano con un getto di fuoco fantasma. Sono veloci e agili, e possono facilmente schivare gli attacchi diretti a loro. Non possono essere bruciati, ma il fuoco li danneggia come se fossero di carne e ossa. Anche il Segno Axii funziona contro di loro.

In The Witcher: Adventure Game[]

Barghest in The Witcher: Adventure Game

I barghest sono uno dei nemici che è possibile affrontare vagando per le terre del Continente in The Witcher: Adventure Game.

Offrono una sfida piuttosto impegnativa (livello Argento). Per sconfiggerli sono necessari:

  • Spada:3
  • Scudo:3

Galleria[]