Witcher Wiki
Advertisement
Witcher Wiki

La Caccia alle streghe iniziò nel 1272 e finì nel 1276 [1], durante questi terribili anni la maggior parte dei membri della Loggia delle Maghe e centinaia di altri maghi furono catturati e uccisi. Successivamente vennero uccisi anche curatori, erboristi, sciamani, non-umani ed erboristi. La maggior parte delle vittime morì al rogo o finì impalata dopo giorni di torture ed umiliazioni. I maggiori esponenti di questo movimento furomo il gerarca Cyrus Engelkind Hemmelfart [2], il sacerdote Willemer [1] e re Radovid V di Redania, ma anche Emhyr var Emreis, il quale si proclamava tollerante verso maghi e non-umani, non fece più di tanto per fermare il massacro [2]. Il lavoro sporco era svolto principalmente dai Cacciatori di streghe e dai membri dell'Ordine della Rosa Fiammeggiante [3].

Vittime[]

Maghi

Alchimisti ed erboristi

Altri

Galleria[]

Note e referenze[]

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 La Signora del Lago
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 The Witcher 3: Wild Hunt
  3. 3,0 3,1 3,2 The Witcher 2: Assassins of Kings
  4. Non venne uccisa dai cacciatori di streghe, ma morì al rogo per mano di re Henselt di Kaedwen.
  5. A seconda delle scelte del giocatore in The Witcher 3: Wild Hunt
Advertisement