Witcher Wiki
Advertisement
Witcher Wiki


Netflix

Cahir è un cavaliere dell'Impero di Nilfgaard alla ricerca della principessa Ciri.

Biografia[]

Massacro di Cintra[]

Cahir guida l'esercito nilfgaardiano nella battaglia contro la regina Calanthe, re Eist e l'esercito di Cintra in un campo appena fuori dalla capitale. L'esercito di Cintra viene decimato poiché nessuno sapeva che i maghi nilfgaardiani avevano spazzato via i rinforzi provenienti da Skellige. Cahir scocca una freccia che trafigge l'occhio di Eist, uccidendolo all'istante, costringendo la regina Calanthe e i soldati rimasti a ritirarsi.

L'esercito nilfgaardiano si dirige allora verso la città di Cintra e iniziano a massacrare tutti all'interno delle mura della città mentre Cahir cerca la principessa, individuandola subito appena esce fuori dal castello scortata. Mentre Ciri e Sir Lazlo provano a fuggire da Cahir, quest'ultimo scocca una freccia contro il cavaliere cintriano. Il corpo morto di quest'ultimo trascina anche Ciri giù da cavallo.

Dopo aver raggiunto Ciri, Cahir la cattura e fugge con a cavallo da Cintra in fiamme. Tuttavia, vedendo la sua città distrutta, Ciri urla rilasciando un potente impulso magico che spaventa il cavallo di Cahir, facendoli cadere a terra. Cahir cerca di riprendere Ciri ma la principessa urla più volte, le sue grida sempre più potenti. A causa dell'impulso un vicino monolite di pietra crolla spaccando il terreno e creando un abisso tra i due, permettendo a Ciri di fuggire.[2]

Ricercando la principessa Ciri[]

Cahir e i suoi uomini invadono un campo profughi di Cintra nelle ultime ore della notte, massacrando tutti sul loro cammino, alla ricerca di Ciri che riesce a fuggire senza essere vista.[3]

Conquistando Cintra[]

Dopo aver conquistato Cintra, Cahir e Fringilla cercano il corpo della regina Calanthe. La trovano a terra, sepolta sotto la neve. Uno dei compagni di Fringilla traglia un pezzo del braccio di Calanthe e mangia la sua carne. Fringilli quindi la sventra ed è allora in grado di determinare che Ciri è nella foresta di Brokilon. Uno dei suoi uomini suggerisce di inviare dei soldati per prendere Ciri; tuttavia, Cahir sa che gli eserciti non sono la strada per la foresta di Brokilon.[4]

Riprendendo Ciri da Brokilon[]

Cahir cerca l'aiuto di un doppler per recuperare Ciri nella foresta di Brokilon. Cahir lo porta da Saccoditopo, che hanno catturato. Il cavaliere ordina allora al doppler di assumere il suo aspetto. Cahir libera Saccoditopo in modo che il doppler possa trasformarsi in lui prima di ucciderlo con una pugnalata. Dopo averlo ucciso, Cahir chiede che Ciri gli venga portata viva.[5]

Catturando Ciri[]

Cahir catturò Ciri nel bosco mentre fuggiva dall'Adonis. Se ci fosse stato un altro modo per prendere Ciri, lo avrebbe fatto. Tutto quello che aveva sempre voluto era compiere il suo destino. La Fiamma Bianca li aveva riuniti. Lei è la chiave di tutto. Mentre Cahir si reca a prendere qualcosa da mangiare, viene affrontato dall'Adonis che assume il suo aspetto. Ne segue una rissa in cui Cahir fu pugnalato nel processo, permettendo all'Adonis di fuggire.

Cahir uccide allora tutti coloro che si trovavano nella taverna per assicurarsi che non fossero doppler. Mentre Fringilla gli pulisce la ferita, Fringilla gli dice che potevano mandare più soldati a cercare la ragazza. Fringilla ricordò a Cahir che fu lui a insorgere contro l'Usurpatore e a liberare il popolo dalle catene. Ha visto la Fiamma Bianca strisciare su di lui e ungerlo. Ciri potrebbe pure essere la chiave, ma senza Cahir non avrebbe funzionato. Fringilla dichiara che troveranno la ragazza e diffonderanno la supremazia della Fiamma Bianca in tutti i regni.[6]

Battaglia di Colle Sodden[]

Riferimenti[]

  1. Wikipedia - The Witcher (serie televisiva)
  2. Stagione 1, Episodio 01: L'Inizio della Fine
  3. Stagione 1, Episodio 02: Quattro Marchi
  4. Stagione 1, Episodio 04: Banchetti, Bastardi e Sepolture
  5. Stagione 1, Episodio 5: Desideri Incontenibili
  6. Stagione 1, Episodio 6: Specie Rara
Advertisement