FANDOM


Tw2 journal temerianquarter

Il Campo temeriano si trova nezza zona orientale della città di Loc Muinne, all'interno delle mura, nel Capitolo III di The Witcher 2: Assassins of Kings.

Questo è l'accampamento in cui l'esercito di Temeria si è stabilito, al seguito del Conestabile John Natalis, per presenziare alle trattative politiche circa il nuovo assetto dei Regni Settentrionali. Non c'è quasi nulla di interessante in questo luogo, tranne i contenitori con vari Componenti di creazione all'interno. Se ti sei alleato con Iorveth, questa zona sarà praticamente inaccessibile e se tenti di entrare, le sentinelle ti attaccano. Sfortunatamente, anche dopo averle uccise, verranno rimpiazzate da altre.

Successivamente nell'Epilogo, in questa stessa area, a quanto pare sgombrata dall'esercito, Letho e Geralt si affrontano nello scontro finale.

Significativi dettagli della trama finiscono qui.

Dal diario Modifica

Durante il convegno dei maghi, la delegazione temeriana, capeggiata da John Natalis e composta da diplomatici, ma soprattutto da soldati, si accampò in uno dei distretti di Loc Muinne.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.