Witcher Wiki
Witcher Wiki

Template:Infoboxbestiario3

La voce del bestiario per i chort viene aggiunta leggendo "Bestie delle colline di Tukaj".

Dal diario[]

Un chort è più piccolo di un demonio, vero. Ma è comunque abbastanza grosso da uccidere.
- Agnes Thistle, erborista della Foresta Nera
I chort sono un po' più piccoli rispetto ai demoni e ai bumbakvetch. Tuttavia, se un witcher dovesse sottovalutare la loro pericolosità, commetterebbe un grosso sbaglio... Il tipo di sbaglio che può concludere una carriera. Queste creature dell'oscurità e dei boschi più antichi sono tra i mostri più pericolosi noti all'uomo.
Le leggende spesso confondono i chort con i silvani, attribuendogli la capacità di parlare, camminare su due gambe, mangiare il cavolo, fare scherzi e dispetti intorno agli insediamenti. L'arrivo di un vero chort nella regione segna spesso la fine di questi racconti. Queste creature non parlano... Al massimo, comunicano tra loro con grugniti, sbuffi e lamenti. Si muovo su quattro zampe e, per quanto riguarda i loro "dispetti", distruggono fattorie e divorano tutto il divorabile... cavoli compresi, se disponibili, ma anche pollame, maiali, cani addomesticati e intere famiglie.
I chort combattono con poca maestria, caricando direttamente l'avversario e cercando di sbalzarlo a terra con la forza d'impatto. Dopo averlo atterrato, mordono, calciano e artigliano l'avversario. Date le loro dimensioni e la postura a quattro zampe, sono quasi invulnerabili al Segno Aard, e i poteri rigenerativi del loro corpo permette loro di guarire rapidamente le ferite subite.

Missioni associate[]

  • Contratto: tracce misteriose
  • La lama di Berengar

Note[]

Galleria[]