FANDOM


DanaMeadbh-film

Dana Méadbh (oppure Danamebi) è il nome elfico della dea conosciuta anche come l' Eterna, la Vergine dei Campi, Vivia e Bloëmenmagde (secondo i nani). Comunica telepaticamente con coloro che la incontrano. Appare nel racconto "Il confine del mondo", dove si nasconde nei panni di Lille quando vive con i cittadini di Posada Inferiore.

Sull'erba che ricopriva la radura camminava - no, non camminava, fluttuava - verso di loro una regina radiosa, dai capelli d'oro e dagli occhi ardenti, l'incantevole Vergine dei Campi ornata di ghirlande e di fiori, di spighe e fasci d'erbe. Alla sua sinistra trotterellava sulle zampe rigide un cerbiatto, alla sua destra frusciava un grande riccio.
Andrzej Sapkowski, Il Guardiano degli Innocenti


Secondo i libro "Physiologus", Dana Méadbh compare durante l'estate, più o meno nel periodo tra Belleteyn e Lammas.

The Hexer film e serie TV Modifica

Nel 7° episodio , "Dolina Kwiatów", di The Hexer serie TV, Dana Méadbh è interpretata da Małgorzata Lipmann.

The WitcherModifica

Dana Méadbh viene menzionata nel gioco solo nel glossario, nella voce suggli elfi. Si suggerisce che sia un'incarnazione della dea Melitele.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.