Missioni associate[modifica | modifica sorgente]

Testo[modifica | modifica sorgente]

Diario del caposquadra Balin, ultimo frammento
Io, Balin Fergusson, trascrivo queste parole nell'eventualita d'incontrare la morte, poiché desidero che il mio nome venga riconosciuto. Sono ormai trascorsi quattro giorni da quando mi sono nascosto in questo ramo del condotto. Le trappole mi separano dai mostri e mi tengono al sicuro, ma per quanto potro sopravvivere senza acqua? Possiedo la chiave del magazzino, e non penso ad altro che a sgattaiolare silenziosamente per recuperare delle provviste. Tuttavia, il buonsenso mi dice che il magazzino e troppo lontano, e che non posso farcela. I mostri stanno nuovamente cercando di raggiungermi, quindi dovro comunque aspettare. Piu tardi, quando saro disperato, chi lo sa?

Note[modifica | modifica sorgente]

  • La storia che puoi leggere nei diari di Balin, si riferisce al Diario di Balin del Il Signore degli Anelli, che la Compagnia dell'Anello trova esplorando le miniere di Moria. Le ultime pagine del diario di Balin di The Witcher 2, ricalcano le parole del "Libro di Khazad-dùm", scritto dallo stesso Balin, sepolto a Moria.
  • "Il flagello di Durin" menzionato nel "Libro di Khazad-dùm", era un Balrog. Nel videogioco, nella miniera c'è un Bullvore, nelle profondità dei tunnel.

Vedi anche[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.