FANDOM


Djinni è il nome dato ai geni del Piano Elementale dell'Aria. Dandelion liberò un d'jinni che mise a soqquadro la città di Rinde, nel racconto "L'ultimo desiderio". Il mago Geoffrey Monck aveva numerosi d'jinni intrappolati dentro delle bottiglie. Essi diventavano liberi dopo aver esaudito tre desideri.

“Esatto. Come vedo, nonostante tutto qualcosa lo sai. Si dice che il vecchio Monck avesse trovato un modo per costringere un jinn, un genio dell'aria, a servirlo. Giravano voci che ne avesse più d'uno. Pare li tenesse in bottiglie e se ne servisse secondo necessità; ognuno di essi poteva esaudire tre desideri. Perché un genio, signori miei, esaudisce solo tre desideri, dopodiché è libero e torna nella sua dimensione.”

Andrzej Sapkowski, Il Guardiano degli Innocenti


I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.