Witcher Wiki
Advertisement
Witcher Wiki

Il Dol Blathanna, tradotto dalla Lingua Antica come Valle dei Fiori, era un regno ora proprietà di Aedirn. Confina a nord con Kaedwen e a est con le Montagne Blu. Appartenne agli elfi per secoli, fino a quando gli umani arrivarono e reclamarono la terra circa cento anni prima e gli elfi fuggirono sulle montagne.

Storia[]

La regione, sebbene originariamente proprietà degli elfi, cadde in mano agli umani intorno al 1160 e, nell'estate del 1267, cadde nelle mani di Aedirn.[2] Tuttavia, l'imperatore Emhyr var Emreis di Nilfgaard, volendo uccidere i maghi del nord per prevenire un'umiliante sconfitta come durante la Prima Guerra del Nord, si avvalse dell'aiuto di Francesca Findabair, promettendole di darle il Dol Blathanna e farla diventare regina. Dopo il colpo di stato di Thanedd, Francesca ebbe successo e, fedele alla sua parola, Emhyr la fece regina, dando agli elfi un regno tutto loro.

Persone notevoli[]

Luoghi notevoli[]

The Witcher[]

The Witcher 2: Assassins of Kings[]

Immagine nel diario di The Witcher 2.

Il Dol Blathanna è un luogo più volte menzionato in The Witcher 2. Ioverth afferma che la sua gente non ha un futuro lì, nonostante sia stata la casa di 2000 elfi negli ultimi 5 anni dalla sua formazione come stato elfico. Finora vi sono nati poco più di una dozzina di bambini elfi poiché la maggior parte dei suoi abitanti sono vecchi e sterili e perché Francesca Findabair doveva seguire le regole di Emhyr var Emreis che le ordinava di sacrificare gli Scoia'tael per mano degli altri monarchi del nord. Questa è la ragione principale del sostegno di Ioverth a Saskia, la Vergine di Aedirn. Crede che la Valle del Pontar sia il posto più adatto per far prosperare gli elfi e non essere perseguitati.

Un libro intitolato La Valle dei Fiori è anche disponibile per l'acquisto in gioco e fornice la voce del glossario nel diario di Geralt. Stranamente, il gioco si riferisce costantemente a Dol Blathanna come a un regno indipendente piuttosto che a un ducato autonomo in Aedirn.

Note[]

  • Il racconto "Il Confine del Mondo" si svolge principalmente qui, cronologicamente prima della guerra.
  • L'area è posizionata in modo errato sulla mappa del mondo creata da CD Projekt RED.
  • Il Dol Blathanna è l'ambientazione del settimo episodio di The Hexer, "Dolina Kwiatów"

Vedi anche[]

Riferimenti[]