FANDOM


Tw2 journal Feliciacori

Felicia Cori è una apprendista maga e un mercante in The Witcher 2: Assassins of Kings.

E' al seguito della sua maestra, Philippa Eilhart ma che per pagarsi i costosi studi e il materiale per la magia, conduca una piccola bancarella dove vende ingredienti alchemici, formule alchemiche e alcuni interessanti manuali sui mostri. Inoltre è anche un giocatrice di dadi. Con l'installazione della patch 1.2, Felicia permette anche a Geralt di modicare la sua capigliatura, grazie al mod Barbers and Coiffeuses.

Puoi trovare Felicia a Vergen nel Capitolo II, se Geralt ha scelto di allersi con Iorveth, nella piazza Rhundurin. Successivamente, al seguito della sua maestra, si trasferirà a Loc Muinne, nel Capitolo III, dove condurrà di nuovo i suoi affari.

In The Witcher 3: Wild Hunt sarà possibile ritrovare la giovane maga. Sarà possibile trovarla a Novigrad in una delle piazze ma purtroppo il suo destino sarà al quanto triste e cruento. Infatti verrà arsa viva al rogo dai cacciatori di streghe e il tutto avverrà davanti agli occhi di Geralt che, impotente, non potrà fare nulla per la sua vecchia amica.

Dal diarioModifica

Per superare il loro esame, le giovani maghe della scuola di Aretuza devono prima completare un internato sotto l'occhio vigile di una signora della magia. Come parte del proprio internato, la giovane Felicia Cori vendeva ninnoli magici di propria creazione a Vergen.
Nella speranza di ottenere una promozione, Felicia si recò a Loc Muinne insieme a Philippa, dove attese che la sua istruttrice trovasse del tempo libero per lei.
Nella piazza centrale di Loc Muinne Felicia Cori prestava servizio come parrucchiera, oltre a vendere un'ampia selezione di oggetti utili.

Dal diario (The Witcher 3) Geralt si era trovato spesso in situazioni in cui non gli era stato possibile impedire la morte di qualcuno... e infatti si può dire che ormai ci avesse fatto l'abitudine. Tuttavia, è ben diverso restare a guardare impotenti l'esecuzione ingiusta e crudele di una persona conosciuta. Tale fu la sorte di Felicia Cori, una giovane maga che Geralt aveva incontrato durante il suo soggiorno a Loc Muinne. Sebbene non avesse avuto occasione di conoscerla bene, al witcher l'ex discepola di Philippa Eilhart piaceva, perchè gli era sembrata una giovane piacevole e intraprendente. Tuttavia, era utilizzatrice di magia e un membro della più odiata sorellanza di maghe, pertanto morì sul rogo.

Missioni associateModifica

NoteModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.