FANDOM



Dal diarioModifica

Scoperta da Herbert Stammelford, famoso membro del primo Conclave, questa pozione è spesso usata dai witcher che si affidano alla magia, poiché potenzia l'intensità dei Segni: i danni di Igni, l'impatto di Aard, le difese di Quen e così via. Sfortunatamente, la pozione attinge tale potere dalla vitalità del witcher, riducendola considerevolmente. Il witcher può compensare tale effetto collaterale bevendo una pozione della rondine.L'uso di questa pozione causa intossicazioni moderate.
Questa pozione è consigliata ai witcher che si affidano alla magia piuttosto che alle armi tradizionali e per affrontare mostri vulnerabili agli attacchi speciali derivanti dai Segni.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.