Witcher Wiki
Advertisement
Witcher Wiki

Template:Saga[]

Il Gabbiano Bianco viene menzionato ne Il Sangue degli Elfi, dove viene descritto come una pozione non allucinogena. La versione allucinogena è il Gabbiano nero.

Andrzej Sapkowski, SE


The Witcher[]

Template:Infoboxoggetto

Il gabbiano bianco è un allucinogeno medio, che fornisce piacere durante le lunghe notti trascorse dai witcher all'interno delle fortezze, in attesa che finisca l'inverno. I witcher preparano questa pozione utilizzando i saprofiti segreti che crescono nei sotterranei di Kaer Morhen, ma si può fare anche con ingredienti più comuni.

Il Gabbiano Bianco è una pozione allucinogena, ma può anche essere usato come base per preparare delle pozioni complesse, garantendo fino a cinque ingredienti.

Fonte[]

Note[]

  • Nonostante sia possibile produrre del Gabbiano bianco con delle sostanze secondarie (come ad esempio Rubedo), il loro effetto non verrà trasferito nelle pozioni realizzate usando il Gabbiano come base. È meglio realizzarlo usando ingredienti privi di sostanze secondarie, a meno che non si progetti di berlo solo per beneficiare di uno di questi effetti.
  • Tenere una scorta di Gabbiano bianco a portata di mano è un'ottima mossa, dato che è utile come base un po' per tutte le pozioni (specialmente se ci si trova a corto di alcol di altissima qualità, che è quello più costoso).
    • Inoltre trasformare le basi alcoliche in Gabbiano bianco permette di risparmiare spazio nell'inventario.
  • Al secondo piano di Kaer Morhen ci sono due pozioni Gabbiano Bianco.
  • Il Gabbiano bianco viene talvolta usato dalla gente comune come un palliativo, per alleviare le sofferenze dei malati. Una vecchia mendicante al villaggio delle Campagne, nel Capitolo I, te ne chiederà un po', in cambio dell'Anello del Fuoco Eterno.

The Witcher 3: Wild Hunt[]


Il Gabbiano bianco è un lieve allucinogeno dei witcher. È necessario per preparare le seguenti pozioni:

Template:Cols