Witcher Wiki
Advertisement
Witcher Wiki


Il Gwent è un gioco di carte che può essere giocato in The Witcher 3: Wild Hunt su ogni piattaforma.

Il gioco è basato sullo scontro fra due eserciti bloccati in una sfida mortale sul campo di battaglia dove i giocatori vestono i panni dei leader e le carte delle forze sotto il loro comando. Con quattro fazioni diverse che offrono stili di combattimento unici e innumerevoli strade per giungere alla vittoria, il Gwent è la prima scelta di qualunque avventuriero quando viene il momento di sfidarsi a duello uno contro uno a carte.

Rischia e segui il tuo istinto, elabora e sviluppa combo astute, usa potenti incantesimi e temibili carte eroe e sii l'ultimo a rimanere sul campo dell'onore!

Il 15 Giugno 2016 CD Projekt ha annunciato lo sviluppo di un gioco a sé stante chiamato Gwent: The Witcher Card Game. Gwent sarà disponibile al rilascio per Xbox One, PC e Playstation 4 come un gioco free-to-play che mette te, e non le carte, al centro dell'azione.

Fazioni[]

Nel gioco base, sono presenti 4 mazzi, con un quinto mazzo aggiunto con l'espansione Blood and Wine. Vi sono inoltre alcune carte neutrali che, non appartenendo ad un mazzo specifico, possono essere utilizzate in tutti i mazzi per potenziarne le abilità.

Mazzo Abilità
Tw3 gwent deck Monsters.png
Mazzo Gwent Mostri Mantiene una carta unità casuale sul campo al termine del round.
Tw3 gwent deck Nilfgaardian.png
Mazzo Gwent di Nilfgaard Vince ogni round che termina in parità.
Tw3 gwent deck Northern Realms.png
Mazzo Gwent Regni Settentrionali Pesca una carta extra dal mazzo dopo aver vinto un round.
Tw3 gwent deck Scoiatael.png
Mazzo Gwent Scoia'tael Decide chi inizia per primo fra.
Tw3 gwent deck Skellige.png
Mazzo Gwent Skellige 2 carte casuali dal cimitero vengono messe sul campo all'inizio del terzo round.
Carte Neutrali di Gwent n/a (non sono una fazione a sé stante ma fanno da supplemento agli altri mazzi)

Regole del gioco[]

  • Iniziando la partita, il gioco sorteggia con il lancio di una moneta chi inizia per primo.
  • Ogni giocatore riceve 10 carte pescate casualmente dal proprio mazzo. Solo in questa fase del gioco e solo per una volta è possibile cambiare fino a 2 carte sostituendole con altre 2 e reinserendole nel proprio mazzo.
  • I giocatori piazzano le carte sulla plancia del Gwent nella fila di combattimento corrispondente al tipo di unità. Ogni giocatore può piazzare una carta a turno a meno che un'abilità speciale non gli permetta di aggiungerne altre. I giocatori possono anche utilizzare le Carte Clima provenienti dalle Carte Neutrali di Gwent.
  • Ogni carta unità ha dei punti forza che sommati vanno a formare il totale del giocatore. Un giocatore vince un round di Gwent se la somma dei suoi punti forza è superiore a quella dell'avversario ed entrambi i giocatori non hanno più carte da giocare o perché l'altro giocatore ha passato il turno.
  • Una partita di Gwent si gioca al meglio dei 2 rounds vinti. Questi sono rappresentanti dai Punti Round, o gemme rosse, vicino al nome di ogni giocatore. Perdere un round fa perdere uno di questi punti, perderli entrambi equivale a perdere la partita. Un pareggio fa perdere ad entrambi una gemma, a meno che uno dei due non stia usando il Mazzo Gwent di Nilfgaard.

Tipi di carte[]

Le carte si possono distinguere per fila di combattimento, abilità che possiedono e per gli effetti che causano.

Fila di combattimento[]

  • Combattimento ravvicinato.
  • Combattimento a distanza.
  • Assedio.

Abilità[]

  • Agilità: le carte con questa abilità possono essere disposte sia nella fila del combattimento ravvicinato che in quella del combattimento dalla distanza.
  • Eroe: le carte con questa abilità non subiscono gli effetti, sia positivi che negativi, delle carte speciali.
  • Medico: le carte con questa abilità possono rianimare una carta presente nel cimitero.
  • Morale: le carte con questa abilità aumentano di 1 i punti forza di tutte le altre unità presenti in quella fila.
  • Adunate: le carte con questa abilità chiamano sul campo le altre carte con lo stesso nome presenti nel mazzo.
  • Spia: le carte con questa abilità vengono giocate sul campo dell'avversario (e andando quindi ad incrementarne i punti forza complessivi) e permettono di pescare 2 carte dal proprio mazzo.
  • Vincolo: le carte con questa abilità, quando vengono piazzate a fianco ad un'altra con lo stesso nome, raddoppiano i propri punti forza e quelli dell'altra carta (o delle altre).
  • Berserk: le carte con questa abilità, quando la loro mutazione viene attivata da una carta Mardroeme, si trasformano in una carta unità ancora più potente.

Effetti[]

  • Carte clima: le carte clima sono di 4 tipi e hanno il potere di mutare il valore di tutte le carte (non eroe) a 1 di ogni fila in cui agiscono, sia nel campo del avversario che in quello del giocatore. "Morsa del gelo" agisce sulla fila del combattimento ravvicinato, "Nebbia impenetrabile" agisce sulla fila del combattimento a distanza, "Pioggia torrenziale" agisce sulla fila delle carte d'assedio. "Clima sereno" annulla gli effetti di tutte le carte clima precedentemente poste sul campo. "Tempesta delle Skellige" agisce sula fila del combattimento a distanza e delle carte d'assedio.
  • Carte esca: le carte esca permettono di prendere in mano una carta disposta sulla propria metà del campo di battaglia.
  • Carte corno del comandante: le carte corno del comandante raddoppiano il valore di tutte le unità presenti nella fila in cui vengono posizionate.
  • Carte ustione: le carte ustione distruggono istantaneamente la carta unità (non eroe) col valore più alto presente sul campo. ATTENZIONE: questa carta ha effetto sulle carte di entrambi i giocatori.
  • Carte Mardroeme: le carte Mardroeme attivano la trasformazione di tutte le carte Berserk presenti nella fila in cui vengono posizionate.
  • Carte Evoca vendicatore: le carte Evoca vendicatore si trasformano in una potente carta unità all'inizio del turno successivo.
Advertisement