Witcher Wiki
Witcher Wiki
Disambig-icon.png Questo articolo riguarda il libro. Per la profezia, vedi Profezia di Ithlinne.

The Witcher[]


La profezia di Ithlinne è un libro in The Witcher.

La profezia leggendaria dell'elfa profetessa, che predice la fine del mondo.

Contenuti[]

Un'antica profezia elfica sulla fine del mondo: "L'era della Tempesta del Lupo di avvicina, l'era della spada e dell'ascia. L'era del Bianco Gelo e della Bianca Luce, l'era della Pazzia e del Disprezzo, Tedd Deireadh, la Fine. Il mondo perirà tra i ghiacci e rinascerà sotto un nuovo sole. Rinato dal Sangue Antico, di Hen Ichaer, da un seme piantato. Un seme che non germoglierà ma brucerà tra le fiamme!"

Ithlinne, profetessa elfica, è famosa per la sua predizione sulla fine del mondo. Secondo la profezia, il mondo sarà distrutto da un'era glaciale e tutti gli uomini moriranno. Solo gli Elfi sopravviveranno, salvati da un discendente del Sangue antico, detto anche la Rondine. Diversi segni annunceranno la distruzione del mondo e il cataclisma inizierà quando il sangue elfico verrà sparso sulla terra. Questo sarà il segno dell'arrivo dell' 'Era del Disprezzo, e dell'Ascia e della Tempesta del Lupo', che si può interpretare come un periodo di guerre e il ritorno alle barbarie."

Voci aggiunte al Diario[]

Glossario: Aen Ithlinnespeath, La profezia di Ithlinne

Luoghi[]

Fonte[]

The Witcher 3: Wild Hunt[]


Questo libro può essere acquistato dal Camerlengo ducale. Altre copie di questo libro possono essere trovate nei seguenti luoghi:

Testo dal diario[]

Udite! Il tempo della spada e dell'ascia si appropinqua, il tempo dell'Ultima Battaglia, il tempo del Bianco Gelo e della Bianca Luce. Vicino è il tempo della follia, il Tedd Deireadh, il Tempo della Fine.

Il mondo perirà nel ghiaccio e risorgerà con un nuovo sole. Rinascerà il Sangue Ancestrale, l'Hen Ichaer, il seme piantato che non germoglierà ma esploderà come in un fuoco!

Ess'tuath esse! Così sarà! Cercate i segni! Io posso dirvi quali saranno i segni: la terra rinascerà dal sangue degli Aen Seidhe, il sangue degli elfi...