Leo, apprendista witcher

Leo è uno dei molti orfani della Guerra di Nilfgaard. Vesemir lo ha accolto sotto la sua ala a Kaer Morhen e ha iniziato ad addetsrarlo come un witcher circa sei anni prima. Leo non è ancora un witcher completo perchè non ha ancora subito le mutazioni delle prove.

Missioni associate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Il funerale di Leo
  • Leo non può usare i segni perchè si è rotto una mano durante l'addestramento
  • Leo non ha mai ucciso un uomo
  • Vesemir ha iniziato ad addestrare Leo 6 anni fa
  • E' uno delle centinaia di bambini orfani della guerra con Nilfgaard.
  • Il Prologo termina con la pira funeraria di Leo
  • Leo appare solo in The Witcher videogioco ma non nei libri di Andrzej Sapkowski
Significativi dettagli della trama finiscono qui.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.