Witcher Wiki
Advertisement
Witcher Wiki
Principale
Netflix
Citazioni

Tw3 achievements bookworm unlocked.png
"Vuoi davvero saperlo?"
Spoiler per libri e/o altri adattamenti a seguire!

Big Quote Left.png
Sfido la magia e i maghi, il destino, le profezie, il fato del mondo, sfido il Sangue Antico e quello Nuovo. Cosa significano per me tutte queste previsioni e incantesimi? Cosa ci guadagno da loro? Niente!
Big Quote Right.png
- Bonhart a Ciri prima del combattimento finale, La Signora del Lago.


Leo Bonhart (morto nel 1268) era un cacciatore di taglie e precedentemente un veterano di guerra di Ebbing. Noto per la sua professionalità e per gli alti pagamenti che richiedeva, trovava piacere nell'osservare scene brutali e infliggere dolore agli altri. E' stato descritto come molto alto e spaventosamente magro, con grandi baffi grigi e occhi freddi e inespressivi, paragonati a quelli di un pesce.

Possedeva tre medaglioni di witcher, che raffiguravano le teste di un lupo, un gatto e un grifone e dichiarava di aver ucciso i loro precedenti propietari. Un'affermazione non necessariamente in dubbio, data la sua abilità con la spada.

Biografia[]

Questa sezione è una bozza.

Bonhart fu ingaggiato da Stefan Skellen per uccidere Ciri e dal barone Casadei per catturarla viva. Bonhart uccise la banda dei Ratti, di cui Ciri faceva parte e tagliò loro le teste. In realtà non uccise Ciri né la catturò per portarla al barone, contravvenendo a entrambi i due contratti. La imprigionò invece per un periodo, picchiandola, sfruttandola e costringendola a combattere nell'arena di Claremont, che era di proprietà di suo cugino Houvenaghel.

Ciri fuggì quando Bonhart era nel villaggio di Goworożec insieme con Skellen e Rience. Bonhart poi uccise Neratin Ceka, mentre Skellen fu seriamente ferito da Ciri, che si nascose per medicarsi all'eremitario di Vysogota di Corvo. Insieme con Skellen e Rience, Bonhart tentò di catturarla di nuovo su ordine di Vilgefortz. Alla fine, Ciri fuggì a Tor Zirael.

Al castello di Stygga, Bonhart uccise Cahir e poi morì per mano di Ciri, che a suo modo amava, anche se in modo sadico e disumano.

Curiosità[]

  • In un'intervista Andrzej Sapkowski ha confessato che il cognome "Bonhart" apparteneva originariamente a uno dei clienti inglesi della sua azienda.
  • In The Witcher, Bonhart viene menzionato da Jean-Pierre quando lo si incontra per la prima volta nella palude. Secondo Jean-Pierre, il "Vecchio Leo" era un uccisore di witcher, una leggenda, per cui i witcher e i maghi non avevano alcuna possibilità contro di lui.

Riferimenti[]

Advertisement