Il regno di Lyria e Rivia è uno dei Regni Settentrionali, situato a nord del fiume Jaruga, e governato dalla regina Meve. I regni confinanti sono Mahakam, Aedirn e la Dol Angra.

Durante la Seconda Guerra di Nilfgaard contro i Regni Settentrionali, Lyria e Rivia furono conquistate dall'Impero senza alcuna dichiarazione di guerra formale. I territori vennero liberati in una fase successiva della guerra.

Sebbene Geralt usasse il titolo "di Rivia" per un proprio capriccio, in realtà questo gli venne conferito formalmente dalla regina Meve dopo la Battaglia per il Ponte sullo Jaruga

Araldica[modifica | modifica sorgente]

Stemma di Lyria Stemma di Rivia Stemma di Lyria e Rivia

Re e governatori[modifica | modifica sorgente]

Sovrani

Famiglia reale

Principali città e fortezze[modifica | modifica sorgente]

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

  1. Nel racconto "Lo strigo"
  2. In Wiedźmin: Gra Wyobraźni
  3. Marito di Meve, viene nominato per la prima volta ne Il Sangue degli Elfi senza svelarne il nome, che compare poi in Thronebreaker: The Witcher Tales
  4. Nell'espansione Blood and Wine
  5. 5,0 5,1 5,2 5,3 5,4 Thronebreaker: The Witcher Tales
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.