Witcher Wiki
Advertisement
Witcher Wiki

Tw2 art Triss casting spells.jpg

La magia gioca un vasto e centrale ruolo nella serie di The Witcher. È usata non solo dai maghi, ma dai witcher stessi, dai sacerdoti, dai druidi e da una miriade di altre creature fantastiche che popolano la serie. La magia viene utilizzata sfruttando il potere del caos. Mentre alcuni semplici incantesimi, come i segni dei witcher, possono essere usati da chiunque, solo i nati con il potere, noti come Fonti, sono in grado di sfruttare veramente il suo terribile potere.

Cos'è la Magia?[]

Big Quote Left.png
Per alcuni, la magia è l'incarnazione del Caos. È la chiave capace di aprire la porta proibita. Una porta dietro la quale sono in agguato l'incubo, il terrore e un orrore minimamente immaginabile, dietro la quale sono appostate forze ostili, distruttive, i poteri del Male puro, in grado di annientare non solo chi avrà osato liberarlo, ma anche il mondo intero. E, siccome non sono pochi coloro che cercando di spalancare quella porta, un giorno o l'altro qualcuno ci riuscirà e allora la distruzione del mondo sarà sicura e ineluttabile. Dunque la magia è al tempo stesso la vendetta e l'arma del Caos. Il fatto che, dopo la Congiunzione delle Sfere, gli uomini abbiano imparato a servirsene è la maledizione e la rovina del mondo. La condanna dell'umanità. Ed è così, Ciri. Coloro che pensano che la magia sia il Caos non si sbagliano.
Big Quote Right.png
- Yennefer a Ciri, pag. 363 Il Sangue degli Elfi (edizione italiana).
Big Quote Left.png
Per altri, la magia è un'arte. Una grande arte elitaria capace di creare cose belle e straordinarie. La magia è un talento concesso a pochi eletti. Gli altri possono solo guardare con invidia tali artisti, ammirare le opere da loro create, consapevole che, senza il frutto del loro talento, il mondo sarebbe più povero. Il fatto che, dopo la Congiunzione delle Sfere, alcuni eletti abbiano scoperto in sé il dono della magia, il fatto che abbiano trovato in sé l'Arte, è una benedizione della bellezza. È così, Ciri. Coloro che ritengono la magia un'arte, hanno anch'essi ragione.
Big Quote Right.png
- Yennefer a Ciri, pag. 363 Il Sangue degli Elfi (edizione italiana).
Big Quote Left.png
Per altri ancora, la magia è una scienza. Per padroneggiarla non bastano talento e facoltà innate. Sono indispensabili anni di studio assiduo e di lavoro intenso, sono necessarie costanza e disciplina interiore. La magia così conseguita è un sapere, è una conoscenza i cui confini sono perennemente ampliati dalle menti illuminate e vivaci, dall'esperienza, dalla sperimentazione, dalla pratica. la magia così conseguita è progresso. È l'aratro, il telaio, il mulino ad acqua, il bassoforno, la gru e il paranco. È progresso, sviluppo, è cambiamento. È movimento costante. Verso l'alto. Verso il meglio. Verso le stelle. Il fatto che, dopo la Congiunzione delle Sfere, abbiamo scoperto la magia ci permetterà un giorno di raggiungere le stelle. Smonta da cavallo, Ciri. Coloro che considerano la magia una scienza hanno anch'essi ragione. Ricordalo, Ciri.
Big Quote Right.png
- Yennefer a Ciri, pag. 363-364 Il Sangue degli Elfi (edizione italiana).


Tipi di Magia[]

Nella serie sono presenti diversi tipi di magia. Il suffisso "-cinesi", indica la manipolazione fisica di un dato elemento (come spostarli con la telecinesi); "-manzia", invece, si riferisce alla comunicazioni e all'interpretazione di esso (come costringere i morti a parlare attraverso la negromanzia). Alcuni tipi di magia, tuttavia, sono stati banditi.

Magia basata sulle abilità mentali[]

  • Telecinesi
  • Telepatia
  • Telempatia

Magia basata nell'aria[]

  • Aerocinesi
  • Aeromanzia

Magia basata nella terra[]

  • Geocinesi (?)
  • Geomanzia (?)

Magia basata nell'acqua[]

  • Idrocinesi (?)
  • Idromanzia

Magia basata nel fuoco[]

Divinazione[]

  • Aeromanzia
  • Ceraunoscopia
  • Astromanzia (astrologia)
  • Chiromanzia
  • Cleromanzia
  • Geomanzia
  • Idromanzia
  • Numerologia
  • Oniromanzia
  • Piromanzia
  • Tiromanzia

Magia bandita[]

Coinvolgimento[]

The Witcher[]

In The Witcher, l'uso più importante della magia sono i segni dei witcher, usati da Geralt e da altri witcher, ma è anche usato da maghi, come Azar Javed e, in particolare, Triss Merigold, una strega. Ci sono anche oggetti e luoghi intrisi di qualità magiche.

Noti personaggi che usano la magia[]

Luoghi Magici[]

Segni dei witcher[]

Oggetti magici[]

Questi oggetti potrebbero essere veramente magici o non:

Voci del Diario[]

Fonti[]