FANDOM


"Vuoi davvero proseguire?"
Spoiler dei libri e/o dei videogiochi a seguire!

Peter Saar Gwynleve è il capitano della guarnigione nilfgaardiana di Bianco Frutteto.

Dopo la Battaglia di Bianco Frutteto, i nilfgaardiani si sono impadroniti di un vecchio forte in rovina situato a Nord-ovest del villaggio e ne hanno fatto il loro quartier generale. Il capitano Gwynleve é successivamente diventato l’amministratore del villaggio stesso, non prima ovviamente di aver fatto impiccare il vecchio Lord Ignatius Verrieres.

The Witcher 3: Wild HuntModifica

Geralt si recò da lui per chiedere informazioni riguardo Yennefer durante la missione "Lillà e uva spina". Il capitano nilfgaardiano accettò di condividere le sue informazioni, ma solo a patto che Geralt uccidesse il grifone che si aggirava per il villaggio, dal momento che la creatura stava attaccando non solo i paesani, ma anche alcuni soldati nilfgaardiani. Questo da inizio alla missione "La bestia di Bianco Frutteto".

Oltre le apparenze e i classici steriotipi dei nilfgaardiani, é una persona molto gentile e comprensiva ma non esita a punire severamente coloro che provano ad approfittare della sua tolleranza.

Più avanti nel gioco, se portate a vedere Ciri da Emhyr a Vizima, Peter sará fra i cortigiani dell'imperatore.


Galleria Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.