FANDOM


Rience è un mago di grandi capacità che venne mandato a perseguitare Ciri nel romanzo "Il Sangue degli Elfi". Non è tuttavia potente come il suo maestro, Vilgefortz. Nel tentativo di trovarla, catturò e torturò Dandelion per ottenere delle informazioni. Fu grazie all'intervento fatale di Yennefer, che Dandelion potè sopravvivere, continuando nel suo ruolo di compagno di Geralt.

Il salvataggio di Yennefer lasciò un "marchio" indelebile su Rience. Anche se riuscì a sopravvivere, il mago subì un incantesimo letale da parte della maga, che gli sfigurò per sempre il volto, rendendolo inoltre molto riconoscibile e facile da rintracciare.