Roderick de Novembre è l'autore della "Storia del Mondo", un'opera monumentale e piuttosto vaga che racconta la storia del Continente - dai tempi antichi fino al presente. Secondo Ranucolo, l'unica tesi su cui si può concordare di questo autore, è mutevolezza del mondo. Viene menzionato nel racconto "La voce della ragione", della raccolta Il Guardiano degli Innocenti.

L'opera viene anche citata nei libri della saga.

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.