Tw2 journal Flotsamforests.png

La foresta impenetrabile che occupa le Terre selvagge di Flotsam è un luogo pericoloso, irto di trappole e mostri di vario genere. Per non parlare degli Scoia'tael che si nascondono tra la vegetazione. Si estende a sud di Flotsam e di Lobinden, lungo la sponda del fiume.

Eppure anche in questa terra sconosciuta e spaventosa, si possono trovare dei luoghi di meravigliosa bellezza, come una cascata, delle antiche rovine elfiche, o sculture di antiche e oscure divinità come il Vejopatis.

Dal diario[modifica | modifica sorgente]

Le terre selvagge che circondano Flotsam sono costituite da una foresta fitta e impenetrabile: smarrirsi è facile, e morire per via una bestia feroce o di una freccia elfica lo è ancora di più. Una strada impervia e poco utilizzata conduce all'Aedirn, ma, considerati i pericoli, i viaggiatori preferiscono viaggiare lungo il fiume.

Luoghi di interesse[modifica | modifica sorgente]

Mappa della foresta di Flotsam

Mostri[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  • La foresta pullula di Trappole oltre che di mostri e altri pericoli. Si consiglia di usare spesso il medaglione (premi Z per attivare) per individuarle.
  • Dopo averle disattivate, Geralt può anche raccogliere le tagliole che trova e usarle a sua volta contro i mostri. Oltre ad essere assolutamente gratuite, la tagliola è infida per quasi ogni tipo di nemico.
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.