The Witcher è una serie televisiva polacco-statunitense creata da Lauren Schmidt Hissrich e basata sulla Saga di Geralt di Rivia dell'autore polacco Andrzej Sapkowski. Annunciata il 17 marzo 2017, la prima stagione di 8 episodi è stata interamente distribuita dal 20 dicembre 2019 sulla piattaforma di streaming Netflix negli USA e in contemporanea in Italia.

Netflix ha prodotto anche un film animato che funge da prequel alla serie, The Witcher: Nightmare of the Wolf.

Trama[modifica | modifica sorgente]

In un mondo abitato da umani, elfi, nani e altre specie magiche, l'equilibrio è sempre instabile. Le razze civilizzate devono infatti convivere con i mostri che le minacciano e, a causa dei quali, sono stati creati dei guerrieri mutanti in grado di ucciderli: i witcher. Geralt di Rivia è uno di questi mutanti con poteri speciali che uccide i mostri per denaro. La terra è in uno stato di caos, mentre l'impero di Nilfgaard cerca di espandere il suo territorio. Tra i rifugiati di questa lotta c'è Cirilla, principessa di Cintra, inseguita da Nilfgaard e destinata a Geralt.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

A dicembre 2017, è stato annunciato che Lauren Schmidt Hissrich sarebbe stato direttore creativo della serie.[1] A gennaio 2018, Lauren Hissrich ha annunciato via twitter di avere scritto il copione per il primo episodio.

La prima stagione è stata girata in Ungheria, Austria, Polonia e Isole Canarie. La fotografia principale è iniziata il 31 ottobre 2018 e terminata a maggio 2019.

In Ungheria, molte scene sono state girate nei Malfilm Studios e negli Origo Studios vicino a Budapest, comprendendo la città di Blaviken, nonché scene interne in Cintra e Aretuza. Forte Monstor a Komárom è stato utilizzato per scene esterne raffiguranti il massacro di Cintra.

Le riprese sono avvenute al Castello Tata per rappresentare una parte di Rinde da "L'ultimo desiderio". Altre location cinematografiche in Ungheria includono la grotta di Szelim, la cappella Jaki, il museo Kiscelli, il museo del villaggio di Skazen e la cava di Tarnok.

Gli esterni del castello di Kreuzenstein vicino a Leobendorf, in Austria, sono stati usati per rappresentare il castello abbandonato Vizima in Temeria. La battaglia di Sodden Hill è stata girata al castello Ogrodzienic in Polonia e ad Egri vár másolata in Ungheria. Per le Isole Canarie, sono state girate scene su Gran Canaria, La Palma e La Gomera.

A novembre 2019, prima ancora dell'inizio della prima stagione, è stato annunciato che lo spettacolo era già stato rinnovato per una seconda stagione e avrebbe iniziato la produzione a Londra all'inizio del 2020, con un debutto previsto nel 2021.[2]

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Principali[modifica | modifica sorgente]

Ricorrenti[modifica | modifica sorgente]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Titolo originale Titolo italiano Pubblicazione USA Pubblicazione Italia Adattamento di
1 The End's Beginning L'inizio della fine 20 dicembre 2019 20 dicembre 2019 "Il male minore"
2 Four Marks Quattro marchi "Il confine del mondo"
3 Betrayer Moon Luna traditrice "The Witcher"
4 Of Banquets, Bastards and Burials Banchetti, bastardi e sepolture "Una questione di prezzo"
5 Bottled Appetites Desideri incontenibili "L'ultimo desiderio"
6 Rare Species Specie rara "I limiti della ragione"
7 Before a Fall Prima di una sconfitta "Qualcosa in più"
8 Much More Molto di più "Qualcosa in più"

Video[modifica | modifica sorgente]

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

The Witcher Netflix

Personaggi

Geralt di RiviaYenneferCiri
Stagione 1 L'Inizio Della FineQuattro MarchiLuna TraditriceBanchetti, Bastardi e SepoltureDesideri IncontenibiliPrima Di Una SconfittaMolto Di Più
Stagione 2 Stagione ancora in arrivo...


*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.