Witcher Wiki
Witcher Wiki
Riga 1: Riga 1:
"'''Un frammento di ghiaccio'''" (polacco: "Okruch lodu") è un racconto della raccolta ''[[La Spada del Destino]]'' (polacco: ''Miecz przeznaczenia''), di [[Andrzej Sapkowski]], che si svolge a [[Aedd Gynvael]]. Nel racconto si apprende qualcosa di più sulla storia d'amore tra [[Geralt]] e [[Yennefer]].
+
"'''Una scheggia di ghiaccio'''" (polacco: "Okruch lodu") è un racconto della raccolta ''[[La Spada del Destino]]'' (polacco: ''Miecz przeznaczenia''), di [[Andrzej Sapkowski]], che si svolge a [[Aedd Gynvael]]. Nel racconto si apprende qualcosa di più sulla storia d'amore tra [[Geralt]] e [[Yennefer]].
   
 
==Trama==
 
==Trama==

Versione delle 13:57, 24 mar 2011

"Una scheggia di ghiaccio" (polacco: "Okruch lodu") è un racconto della raccolta La Spada del Destino (polacco: Miecz przeznaczenia), di Andrzej Sapkowski, che si svolge a Aedd Gynvael. Nel racconto si apprende qualcosa di più sulla storia d'amore tra Geralt e Yennefer.

Trama

Geralt lotta contro uno zeugl. Illustrazione di Bogusław Polch dell'edizione polacca del libro

La storia inizia con Geralt che si trova nelle fetide fogne di Aedd Gynvael, mentre lotta contro uno zeugl. Dopo aver sistemato la bestia, il witcher fa ritorno alla locanda dove lui e Yennefer alloggiano. Lei lo saluta con: "Puzzi!" e chiede che si faccia subito un bagno nell'acqua fredda. Dopo che il witcher si è lavato, la maga getta via magicamente l'acqua del bagno dalla finestra, colpendo un passante. Geralt e Yennefer iniziano a parlare del fatto che Istredd è giunto in paese e che Yennefer non solo ha lavorato con lui, ma ci ha anche dormito insieme. Geralt è ovviamente geloso.has been not only working with him, but also sleeping with him. Geralt is quite obviously jealous of this.

Detto questo, il witcher ha del lavoro da sbrigare e se ne va in cerca di Herbolth, il sindaco che lo ha incaricato di uccidere lo zeugl, e reclama la ricompensa. Tuttavia, prima di avvicinarsi al sindaco, si ferma da Ivo Mirce alias "Cicada", un mercenario che ha lavorato anche come guardia del corpo per il sindaco. Mirce adocchia la spada di Geralt con una certa invidia e gliela "confisca", per ragioni di sicurezza. Poi Geralt si trova invischiato in alcune formalità con Herbolth, che tenta di frodarlo per non pagargli la somma pattuita.

Dopo che l'affare è concluso, Geralt si dirige alla casa di Istredd. il mago spiega che ama Yennefer e intende sposarla. Geralt prova aconvincerlo che non è saggio poiché i due si sono impegnati a vicenda. Il mago lo accusa di essere deludente, definendolo un semplice giocattolo per la maga. Geralt ribatte che invece è Istredd ad essere usato. Diventa chiaro che i due non possono mettersi d'accordo, così decidono di sistemare le cose in un onorevole e virile duello.

Tornato alla locanda, Yennefer e Geralt litigano di nuovo sulla loro relazione e sulla relazoione che ha avuto con Istredd, senza giungere a niente.

Herbolth intanto, attua il suo piano e rintraccia Geralt alla locanda, dove il witcher adesso beve rimuginando nei suoi pensieri. Il sindaco gli getta un borsello con la somma originaria pattuita per lo zeugl, e dice al witcher di prendere il denaro el asciare la città subito. Spiega che la città non può permettersi di trovare un altro mago e che Istredd si è rivelato spesso più utile di un witcher. Spiega anche che non può semplicemente metterlo in prigione, perché Istredd non avrebbe mai accettato un tale disonore. Geralt suggrisce che il sindaco preghi per Istredd e rifiuta di cambiare i suoi piani e andarsene. Il sindaco, esasperato, dice dunque possono proseguire e uccidersi a vicenda se vogliono, per quello che gli importa.

Dopo aver lasciato la locanda, Geralt viene attaccato dai banditi, uno dei quali lo aveva avvistato già prima, in un angolo buio della locanda. Ma presto i ladri scoprono che hanno scelto la vittima sbagliata, quando uno di loro afferra il medaglione del witcher. Inutile dire che se la danno subito a gambe. Geralt decide di passare la notte nella stalla, invece che tornare alla locanda e da Yennefer. Durante la notte, riceve un messaggio da una maga, consegnato da un uccello.

Il mattino seguente, Geralt si prepara per il suo appuntamento con Istredd ma di nuovo, viene avvicinato da Cicada e dai suoi uomini. Mirce vuole combatterlo, ma Geralt non intende averci a che fare. Volano gli insulti fino a che il witcher si spazientisce e colpisce Mirce con un pugno in bocca, gettandolo a terra. Poi lo colpisce di nuovo e infine lo sistema con un calcio. Ivo è stato umiliato e resta sanguinante nel fango.

Geralt continua sulla sua strada per incontrare il mago in duello. Apprende che anche Istredd ha ricevuto un messaggio da Yennefer, da un uccello, lo stesso di quello di Geralt. Il mago sfodera una spada, preferisce usare le semplici armi per combattere con un witcher, invece della magia. Geralt, si rifiuta di combattere, saluta il mago e poi se ne va.

Significativi dettagli della trama finiscono qui.

Personaggi

Adattamenti

Bronisław Wrocławski as Istredd in the TV series

Il racconto è stato adattatato nell'episodio di The Hexer serie TV, dal titolo "Okruch lodu".

Tw3 achievements friend in need unlocked.png
"Questa è la mia storia, non la tua. Devi lasciarmi finire di raccontarla."
Questo articolo è una bozza. Puoi aiutare Witcher Wiki cercando di espanderlo.