Vattier de Rideaux, Visconte di Eiddon, era il capo dei servizi segreti dell'Impero di Nilfgaard, al servizio dell'imperatore Emhyr var Emreis. Era fidanzato con Carthia van Canten.

The Witcher 2: Assassins of Kings[modifica | modifica sorgente]

Vattier de Ridaux viene menzionato anche in The Witcher 2: Assassins of Kings, nel Capitolo III, nel corso del vertice dei maghi a Loc Muinne e più tardi nell'Epilogo.

Sia l'ambasciatore di Nilfgaard Shilard Fitz-Oesterlen, che Letho ne parlano. Quest'ultimo rivela che dopo aver ottenuto da Yennefer le informazioni circa l'esistenza della Loggia delle Maghe, solo Vattier, l'imperatore e Letho erano a conoscenza del piano per destabilizzare i Regni Settentrionali, uccidendo alcuni dei più influenti sovrani.

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.