Netflix

"Vuoi davvero proseguire?"
Spoiler dei libri e/o dei videogiochi a seguire!


Big Quote Left.png
Non esiste persona viva che non si guardi allo specchio e veda un po' di deformità, tranne noi.
Big Quote Right.png
- Yennefer di Vengerberg

Yennefer (nata il 1192) era una maga di Vengerberg, la capitale di Aedirn, prima di essere reclutata da Tissaia de Vries e portata a Aretuza per studiare la magia. Più di trent'anni dopo la sua Ascensione, incontro Geralt di Rivia, per il quale aveva sentimenti contrastanti a causa delle circostanze in cui si erano incontrati.


Biografia[modifica | modifica sorgente]

Studi ad Aretuza[modifica | modifica sorgente]

Nella sua città natale di Vengerberg, Yennefer, una giovane donna con una gobba ed una leggera paralisi facciale, tenta di restituire un fiore a due giovani amanti lussuriosi fuori da un fienile. Disgustati dal suo aspetto, attaccano Yennefer ricoprendola di insulti fino a quando lei non si reca ad Aretuza. Lì incontra Istredd, un giovane mago che la informa che la stanno cercando. Quindi crea un portale non rintracciabile per rimandarla a casa.

Dopo, una maga di nome Tissaia de Vries trova Yennefer e, recandosi dal suo patrigno, la acquista per meno della metà del prezzo di un maiale. La madre di Yennefer si oppone, spingendo il marito a dire che Yennefer era sua figlia. Le grida d'aiuto di Yennefer sono inutili. Viene portata ad Aretuza e rinchiusa in una stanza. Si guarda allo specchio e, disgustata dal suo aspetto, lo frantuma e, afferrando un frammento, pensa di togliersi la vita. Nonostante si sia tagliata i polsi, Yennefer sopravvive e dopo il suo tentativo di suicidio fallito interviene Tissaia.

Tissaia le spiega il pericolo della magia e come ognuno di loro abbia mostrato un'attitudine a controllarla, conducendoli nel caos, sebbene la magia stessa sia il controllo del caos. Tissaia riunisce i maghi iniziati e li mette alla prova, mettendo davanti a loro un fiore ed una pietra. La prova consiste in sollevare la pietra senza toccarla. Tutti gli apprendisti maghi riescono a farlo tranne Yennefer che, scoraggiata dal suo primo fallimento, fugge dalla serra.

Successivamente, gli iniziati si siedono uno di fronte all'altro durante un esercizio che serve a far imparare loro come determinare uno la paura dell'altro. Dovrebbe verificarsi in telepatia; tuttavia, dopo ore di analisi della sua partner, Anica, Yennefer non è riuscita a determinare la sua paura e mente per coprire la sua inadeguatezza. Tissaia la rimprovera davanti alla classe per la sua bugia, così Yennefer cerca conforto in Istredd e gli racconta i suoi difetti. Istredd le consiglia di continuare a provare, dicendo che lui non si è arreso e che ora può leggere nel pensiero. Aiuta Yennefer a leggere nella sua mente, rivelando pane caldo e altre cose che lui potrebbe apprezzare.

Yennefer e Tissaia.


Gli iniziati vengono in seguito portati a Tor Lara per imbottigliare i fulmini, per testare la loro capacità di controllare la massima espressione del caos. Al suo turno, Yennefer solleva la sua bottigla e fallisce. Il fulmine la colpisce e la scaraventa, mandandola in aria. Infuriata, Yennefer scaglia un fulmine contro Tissaia che lo reindirizza verso il cielo. Tissaia cerca di parlare con Yennefer dicendo che ci sono due tipi di maghi: quelli che possono controllare le loro emozioni e quelli che lasciano che le loro emozioni li controllino. Yennefer e Tissaia sono quest'ultimi.

Nella sua paura di essere rimandata a casa, Yennefer trova Istredd. Quest'ultimo insiste che troveranno in modo di non farlo accadere. Non può mostrare a Yennefer quello che fa perché deve assicurarsi che la conoscenza non raggiunga mai la Confraternita. Istredd le mostra i teschi degli elfi che costruirono Aretuza spiegandole la loro storia e come fossero loro i maghi originali. Dà a Yennefer una Feainnewedd, una pianta che cresce solo dove il Sangue di Sambuco si è rovesciato. Usando questa pianta, Yennefer evoca un portale senza difficoltà e rivela che il suo vero padre era un mezzelfo e che era stato ucciso durante la Grande Purificazione. Il sangue dei mezzelfi l'ha fatta nascere con una spina dorsale contorta e lei crede che questo sia il motivo per cui nessuno potrebbe mai amarla. Istredd la bacia, per provare a Yennefer che si sbaglia sul fatto che nessuno l'avrebbe mai amata.

Yennefer porta il fiore che aveva ricevuto da Istredd a Tissaia, poiché era un test per vedere se Yennefer riusciva a controllare le sue emozioni abbastanza a lungo da ottenerlo da lui. Yennefer chiede se è pronta a salire di grado e le viene detto di ascoltare i colpi. Yennefer li ascolta secondo le istruzioni. Tuttavia, non è alla sua porta che Tissaia bussa. Coglie l'occasione per spiare la stessa Tissaia trasformare tre degli iniziati in anguille. Tissaia le ordina di spingerli in acqua. La maga aveva tolto loro il controllo, ma non il potere. Quando Yennefer prende una scopa e li spinge in acqua, Aretuza di accende di magia.[1]

Ascensione a Maga[modifica | modifica sorgente]

E' il giorno dell'iniziazioni ad Aretuza e Yennefer ed Istredd fanno l'amore davanti ad un pubblico illusorio. In seguito, si preoccupano di essere separati per il fatto che Istredd era stato incaricato di lavorare allo scavo di alcune rovine mentre Yennefer sarebbe partita per Aedirn, la sua patria. Yennefer è anche preoccupata di come apparirà quando sarà trasformata in una nuova persona ma afferma che vuole solo tornare ad Aedirn e che non vuole più essere la ragazza spaventata di una volta. Dopo che il conclave di maghi anziani aveva deciso di mandare Yennefer a Nilfgaard per affrontare il problema del re che spendeva soldi per le donne invece di aiutare il popolo affamato, Yennefer lo scopre e si rivolge con rabbia a Tissaia, dicendo che Fergus preferirebbe "accarezzare la sua maga piuttosto che ascoltarla". Tissaia le spiega che è a causa del suo sangue elfico che non ha potuto tornare nella sua patria. Inizialmente, Yennefer crede che fosse stata Tissaia a volerlo, ma la donna le spiega che è stato Stregobor a rivelarlo, portando Yennefer a rendersi conto che Istredd aveva rivelato il suo segreto a Stregobor.

Yennefer durante la trasformazione.


Alla fine, Istredd capisce che Yennefer aveva scoperto il suo tradimento. Si scusa per le sue azioni, offrendosi persino di portarla con sé quando sarebbe andato agli scavi, ma lei lo rifiuta. Istredd l'accusa semplicemente di essere arrabbiata per il fatto che non era diventata bella, ma lei si arrabbia ancora di più. Istredd, allora, convince l'incantatore Giltine ad accettare di renderla bellissima.

Yennefer allora subisce la dolorosa trasformazione, inclusa una procedura che la lascerà sterile rimuovendo i suoi organi sessuali, che vengono poi utilizzati per creare una pasta magica che, applicata sulla sua pelle, inizia la trasformazione. La sua colonna vertebrale si raddrizza violentemente, la sua mascella si corregge con forza e tutto il suo corpo assume la forma di una donna attraente, ma non senza un immenso dolore durante il processo.

Successivamente, Yennefer indossa un nuovo abito ed arriva al ballo, completamente nuova, con i membri della confraternita e Istredd che se ne accorgono immediatamente. Anche il re di Aedirn la nota e, quando Yennefer si presenta come dalla capitale di Aedirn, Vengerberg , il re scarta Fringilla a suo favore, nonostante Tissaia cerchi di intervenire per fermare Yennefer. Stregobor, Tissaia, Artorius e Istredd poi guardano con rabbia mentre Yennefer e il re ballano.[2]

Proteggendo la Regina Kalis[modifica | modifica sorgente]

Intrappolando un Ginn[modifica | modifica sorgente]

A caccia di un drago[modifica | modifica sorgente]

Tornando ad Aretuza[modifica | modifica sorgente]

Battaglia di Sodden Hill[modifica | modifica sorgente]

Video[modifica | modifica sorgente]

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

  1. Stagione 1, Episodio 02: Quattro Marchi
  2. Stagione 1, Episodio 03: Luna Traditrice

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

The Witcher Netflix

Personaggi

Geralt di RiviaYenneferCiri
Stagione 1 L'Inizio Della FineQuattro MarchiLuna TraditriceBanchetti, Bastardi e SepoltureDesideri IncontenibiliPrima Di Una SconfittaMolto Di Più
Stagione 2 Stagione ancora in arrivo...
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.